... e fra non molto ne vedremo delle belle...

di Clemente Pansa   

  

Ora vediamo, nei fatti, dove arrivano le promesse di "fare".

 

Ora siamo attenti a verificare le vere intenzioni e le attenzioni rivolte alla tutela della salute a Mola, augurandoci che nessuno ricorra a pretestuosi slittamenti di tempo e sparga per aria cortine fumogene per cercare di confondere le idee a chi, invece, ce le ha ben chiare.

 

I falsi ed ipocriti ambientalisti sono avvertiti.

 

Intanto, superfluo osservarlo, ma così é: le finanze comunali vanno male, anzi, malissimo.

 

...E, naturalmente, sia chiaro a tutti: non ci siamo mica scordati della squallida vicenda delle chianche scomparse... (o dovremmo, piuttosto, dire "RUBATE"?).

 

Chi pensa questo, dovrà molto presto ricredersi.

 

Quel furto alla Cittadinanza, qualcuno dovrà pagarlo.

 

E caro!

 

La Magistratura sta facendo il suo corso.

 

Sappiamo che queste cose vanno per le lunghe, ma la "Tartaruga-Magistratura", pur se lento pede, lento pede, prima o poi arriverà ed allora...

 

Abbiate un po' di pazienza, perchè ne vedremo delle belle!

 

 

 

 

 

Webmaster ciemmepi