ROM: Nuovi insediamenti abusivi

di Clemente Pansa

   

La zona fotografata è quella che i Rom hanno occupato di recente dopo lo smantellamento della vecchia zona abituale di loro permanenza e dove ci sono numerosi tombini aperti, pericolosissimi per l’incolumità dei passanti. 

Guardate i filmati su LiberiamoMolaTV.

Sono stati ripresi dei tombini aperti e malamente segnalati.

Sarebbe opportuno che questi venissero chiusi per impedire che qualcuno, magari qualche bambino, per gioco o per distrazione, ci finisse dentro con conseguenze che non possiamo prevedere.

Chi dovrebbe vigilare e non lo fa, si sta esponendo ad un grosso rischio in termini di responsabilità. Se dovesse accadere qualche incidente, non potrà invocare nulla a sua discolpa.

Lo abbiamo avvertito.

Che si comporti di conseguenza!

É vero che in alcuni casi sono presenti delle segnalazioni, sebbene molto precarie e del tutto insufficienti, ma è anche vero che ci sono tombini aperti senza indicazione alcuna di pericolo!

Non aspettiamo di trovare i ladri in casa prima di chiudere a chiave la porta!

Cosa costa "coprire" in modo adeguato quelle trappole che potrebbero rivelarsi pericolosissime se non addirittura, Dio non voglia, mortali?

Confidiamo nel senso di responsabilità dei preposti alla vigilanza, ma saremo molto severi nel condannare pubblicamente eventuali omissioni che potrebbero causare incidenti già abbondantemente annunciati!

 

Foto e filmato

TonTon

 

Il filmato, volutamente senza commento, mostra, nella zona dove si

sono insediati i Rom, situazioni e luoghi di grande pericolo per

l'incolumità delle persone.

Le immagini si commentano da sole, per questo auspichiamo

un veloce e drastico intervento da parte delle Autorità per porre

fine ad uno stato di costante ed oggettivo pericolo.

Si può anche non essere d'accordo sugli insediamenti abusivi,

ma non possiamo chiudere gli occhi davanti al rischio per la propria incolumità

fisica che corrono le persone che a vario titolo sostano nella zona.

  

Guarda il filmato

 

 

 

Webmaster ciemmepi