ASSEMBLEA COSTITUENTE

di Clemente Pansa

      

Innanzitutto desideriamo formulare ai naviganti frequentatori del Sito e del Blog di “LiberiamoMola” i nostri auguri più sinceri e sentiti per le prossime festività Natalizie.

L’occasione ci è gradita per informare tutti coloro che ci seguono, di un’importante iniziativa in programma per la fine di gennaio (la data è ancora da decidere) che riguarderà lo svolgimento di un’assemblea generale di tutti i simpatizzanti di “LiberiamoMola”.

Una sorta di “Assemblea Costituente” in cui si prenderanno importanti decisioni in merito alla strategia da seguire in futuro per la formazione della già annunciata Lista Civica “LIBERIAMOMOLA”, alla linea politica che dovrà seguire, la valutazione delle candidature, l’assetto economico del movimento.

Quella che nascerà da questa Assemblea, sarà una lista fuori da ogni schema predeterminato, ma soprattutto sarà una lista che si collocherà fuori dai vecchi stereotipi ormai obsoleti e, dunque, superati.

Niente, quindi, “lista dei giovani”, niente “lista di Esperti”, niente “quote rosa”, niente “lista di professionisti della cosiddetta società civile prestati alla politica”. Niente di tutto questo. Non vogliamo solo giovani, non vogliamo solo donne, non vogliamo che nessuno ci presti nulla!

La nostra lista sarà composta ESCLUSIVAMENTE da persone desiderose di cambiare e dare una svolta alla nostra Cittadina, a prescindere dall’età, dal fatto che siano donne o uomini, dal ceto sociale di appartenenza (non vogliamo creare le cosiddette liste “Beautiful” di elite!) Quello che ci interessa è che siano sufficientemente stimolate dalla voglia di cambiare una situazione ormai incancrenita da anni e che siano consapevolmente disponibili a perseguire l’obiettivo di far rialzare Mola, in termini socio-economico-cuturali, e restituirla ai Molesi così come essi la vorrebbero e non come è stata loro imposta negli ultimi quindici anni da amministrazioni che hanno considerato e trattato da sudditi e non da cittadini i Molesi.

È giunto il momento che questo Paese inizi a respirare un’aria più salubre (ogni riferimento alle problematiche sollevate dal nostro Blog, è puramente voluta!) e che si provveda ad eliminare pian piano, ma radicalmente, tutti quei problemi che appesantiscono il vivere civile di un Paese e mettono i Cittadini in condizioni di difficile vivibilità

Pertanto, chiunque fosse interessato può comunicare la sua adesione ed inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo info@liberiamomola.it

All’Assemblea Costituente del prossimo gennaio, potranno partecipare tutti i Cittadini che ne faranno richiesta.

Sarà questo il segnale che, finalmente, a Mola comincia a muoversi qualcosa e se le cose cambieranno – e la fiducia in ciò è grande - ciascuno di noi avrà di che vantarsi perché potrà dire “IO C’ERO!”

 

 

 

Webmaster ciemmepi